santo 6 luglio

Teresa mostrò grande interesse per le opere missionarie benché non ne avesse mai sentito parlare. Etimologia: Maria = amata da Dio, dall’egiziano; signora, dall’ebraico. Ammoniva con carità coloro che le trasgredivano. Teresa mostrò grande interesse per le opere missionarie benché non ne avesse mai sentito parlare. Alessandro fu processato e condannato a trent’anni di carcere, di cui tre in isolamento speciale; non gli fu dato l’ergastolo perché minorenne. Il Santo venerato oggi è. Santa Maria Goretti - Vergine e Martire. Si ritirò in una stanzetta delle Figlie della Carità nei pressi di Salisburgo per scrivere a favore dell’Africa, per stringere relazioni con i missionari e i loro benefattori, per dare maggiore incremento al suo periodico. Era solita dire: “Preferirei che la casa bruciasse che vedervi in discordia”. Il sito Papaboys 3.0 non accetterà alcun regalo a meno che non possa essere utilizzato o consumato coerentemente con lo scopo e la missione del sito Papaboys 3.0. 1 year 4 months ago. Martiri, Approfondimenti quotidiani su Santi religiosi. Emblema: Giglio Martirologio Romano: A Roma, beata Maria Teresa Ledóchowska, vergine, che si adoperò con tutte le sue forze a favore degli Africani oppressi dalla schiavitù e fondò il Sodalizio di San Pietro Claver. La fondatrice non desistette dalla via intrapresa, anzi ottenne che il suo Istituto, composto anche da membri esterni e zelatori, fosse approvato l’8-4-1897 dal vescovo di Salisburgo, il cardinale Giovanni Haller. Fu quindi stabilito che la cerimonia in cui Maria sarebbe stata iscritta tra i Santi si sarebbe svolta il 24 giugno 1950. Diceva difatti a Mons. Era la prima, di 5 figli, di Luigi Goretti e Assunta Carlini, braccianti agricoli. Divenuta orfana di padre ancora in tenera età, aiutò la mamma, fu custode vigile dei fratellini, contribuì alla loro educazione cristiana, si applicò a sbrigare la maggior parte delle faccende domestiche, affinché la mamma potesse dedicarsi al lavoro per guadagnare il pane. IL SANTO DEL GIORNO ԑ PRIMO PIANO 6 luglio: Santa Maria Goretti, vergine e martire La devozione per Santa Maria Goretti si diffuse immediatamente dopo la sua morte, nel 1902 alla tenera età di 12 anni. Durante la sua vita la beata fondò altre case a Vienna, Roma, Trento e Friburgo e succursali in numerose città. La sua caratteristica era l’ordine, anche nei minimi particolari, ed esigeva che fosse mantenuto. Alessandro lavorò poi come ortolano, anche in vari conventi cappuccini. Il sito Papaboys 3.0 accetterà donazioni di denaro. Nazione * Stati Uniti d'AmericaCanadaRegno UnitoAfghanistanAlbaniaAlgeriaSamoa AmericaneAndorraAngolaAnguillaAntartideAntigua e BarbudaArgentinaArmeniaArubaAustraliaAustriaAzerbaigianBahamasBahreinBangladeshBarbadosBielorussiaBelgioBelizeBeninBermudaBhutanBoliviaBosnia ed ErzegovinaBotswanaIsola BouvetBrasileTerritorio britannico dell'Oceano IndianoBruneiBulgariaBurkina FasoBurundiCambogiaCamerunCapo VerdeIsole CaymanRepubblica CentrafricanaCiadCileCinaIsola di NataleIsole CocosColombiaComoreRepubblica Democratica del CongoRepubblica del CongoIsole CookCosta RicaCosta d'AvorioCroaziaCubaCiproRepubblica CecaDanimarcaGibutiDominicaRepubblica DomenicanaTimor EstEcuadorEgittoGuinea EquatorialeEl SalvadorEritreaEstoniaEtiopiaIsole FalklandIsole FaroeFigiFinlandiaFranciaGuyana francesePolinesia FranceseTerre Australi e Antartiche FrancesiGabonGambiaGeorgiaGermaniaGreciaGhanaGibilterraGroenlandiaGrenadaGuadalupaGuamGuatemalaGuernseyGuineaGuinea-BissauGuyanaHaitiIsole Heard e McDonaldCittà del VaticanoHondurasHong KongUngheriaIslandaIndiaIndonesiaIranIraqIrlandaIsola di ManIsraeleItaliaGiamaicaGiapponeJerseyGiordaniaKazakistanKenyaKiribatiKuwaitKirghizistanLaosLettoniaLibanoLesothoLiberiaLibiaLiechtensteinLituaniaLussemburgoMacaoRepubblica di MacedoniaMadagascarMalawiMalesiaMaldiveMaliMaltaIsole MarshallMartinicaMauritaniaMauritiusMayotteMessicoStati Federati di MicronesiaMoldaviaPrincipato di MonacoMongoliaMontenegroMontserratMaroccoMozambicoBirmaniaNamibiaNauruNepalPaesi BassiAntille OlandesiNuova CaledoniaNuova ZelandaNicaraguaNigerNigeriaNiueIsola NorfolkCorea del NordIsole Marianne SettentrionaliNorvegiaOmanPakistanPalauTerritori palestinesiPanamaPapua Nuova GuineaParaguayPerùFilippineIsole PitcairnPoloniaPortogalloPorto RicoQatarRiunioneRomaniaRussiaRuandaSant'ElenaSaint Kitts e NevisSanta LuciaSaint-Pierre e MiquelonSaint Vincent e GrenadineSan MarinoSao Tome e PrincipeArabia SauditaSenegalSerbiaSeychellesSierra LeoneSingaporeSlovacchiaSloveniaIsole SalomoneSomaliaSudafricaGeorgia del SudCorea del SudSpagnaSri LankaSudanSurinameSvalbard e Jan MayenEswatiniSveziaSvizzeraSiriaTaiwanTagikistanTanzaniaTogoTokelauTongaThailandiaTrinidad e TobagoTunisiaTurchiaTurkmenistanTurks e CaicosTuvaluUgandaUcrainaEmirati Arabi UnitiUruguayIsole minori esterne degli Stati Uniti d'AmericaUzbekistanVanuatuVenezuelaVietnamIsole Vergini (Britanniche)Isole Vergini (USA)Wallis e FutunaSahara OccidentaleSamoaYemenJugoslaviaZambiaZimbabwe, Provincia * AgrigentoAlessandriaAnconaAostaArezzoAscoli PicenoAstiAvellinoBariBarletta-Andria-TraniBellunoBeneventoBergamoBiellaBolognaBolzanoBresciaBrindisiCagliariCaltanissettaCampobassoCarbonia-IglesiasCasertaCataniaCatanzaroChietiComoCosenzaCremonaCrotoneCuneoEnnaFermoFerraraFirenzeFoggiaForlì-CesenaFrosinoneGenovaGoriziaGrossetoImperiaIserniaLa SpeziaL'AquilaLatinaLecceLeccoLivornoLodiLuccaMacerataMantovaMassa-CarraraMateraMessinaMilanoModenaMonza e della BrianzaNapoliNovaraNuoroOlbia-TempioOristanoPadovaPalermoParmaPaviaPerugiaPesaro e UrbinoPescaraPiacenzaPisaPistoiaPordenonePotenzaPratoRagusaRavennaReggio CalabriaReggio EmiliaRietiRiminiRomaRovigoSalernoMedio CampidanoSassariSavonaSienaSiracusaSondrioTarantoTeramoTerniTorinoOgliastraTrapaniTrentoTrevisoTriesteUdineVareseVeneziaVerbano-Cusio-OssolaVercelliVeronaVibo ValentiaVicenzaViterbo. Il suo stomaco ormai non sopportava più che della verdura e delle prugne cotte nell’acqua, alle quali aggiungeva un po’ di vino per ordine del medico. Un’altra reliquia è custodita nel santuario a lei dedicato a Corinaldo, sua città d’origine. ‘Manda Signore il... Santo Rosario e Angelus dalla Basilica Vaticana con il Cardinale Comastri.... Coronavirus. COOKIE POLICY. Pregare con il cuore aperto senza arrabbiarsi per i... Festa di oggi 18 Novembre: Dedicazione delle basiliche dei Santi Pietro... Coronavirus. Spirò difatti il 6-7-1922 dopo aver sorriso a lungo, con gli occhi aperti, come alla presenza di una visione. Le stava sommamente a cuore soprattutto che tra tutte regnasse l’unione dei cuori. Titolo: Vergine e martire. Alessandro ormai guardava Maria con occhi diversi da qualche anno prima. Il suo martirologio romano recita: «Santa Maria Goretti, vergine e martire, che trascorse una difficile fanciullezza, aiutando la madre nelle faccende domestiche; assidua nella preghiera, a dodici anni, per difendere la sua castità da un aggressore, fu uccisa a colpi di pugnale vicino a Nettuno nel Lazio». Mioni aveva organizzato a Trieste una fiera di beneficenza. Ricorrenza: 06 luglio. Nell’accettare e nel dimettere postulanti e novizie la beata badava più che altro allo zelo che mostravano per le missioni e al loro spirito di umiltà. " Se non sai quale Santo o Beato o anche Martire si festeggia il 6 Luglio e se oggi è proprio questa data allora qui puoi benissimo capire il nome o i nomi che sono legati a questa data sul nostro calendario. Il sito Papaboys 3.0 rispetterà l'intento del donatore di rimanere anonimo. Si recò a Roma, il 29-4-1894 espose il suo progetto a Leone XIII, e poiché il papa l’aveva esortata a perseverare in quella “vocazione speciale” prese in affitto una casa a Salisburgo e cominciò a radunare giovani nel sodalizio di S. Pietro Claver per le missioni africane. Nel frattempo lesse una conferenza che il cardinale Carlo Lavigerie, fondatore nel 1868 della Società dei Padri Bianchi per l’evangelizzazione dell’Africa e nel 1890 della Società antischiavistica, aveva tenuto per combattere la schiavitù che ancora si praticava nell’interno del continente nero. Il corpo e le reliquie di Maria Goretti sono conservati a Nettuno, nel Santuario di Nostra signora delle Grazie e di Santa Maria Goretti e a Corinaldo, in provincia d’Ancona. La soluzione sembrò ideale: i Serenelli padre e figlio coltivavano i campi e Assunta accudiva i figli e le due case, oltre a occuparsi dei lavori sull’aia. Maria Goretti è venerata come santa e martire dalla Chiesa cattolica. Ciononostante Teresa non si sentiva pienamente felice. Nei processi canonici Mons. Al processo, Alessandro confessò ogni cosa e fu condannato a 30 anni di reclusione. Alla sua segretaria un giorno dichiarò: “Badate di fare bene il vostro dovere perché io, nella distribuzione delle cariche, non mi lascerò guidare dal cuore”. Il suo corpo venne poi sepolto, a spese del comune, nel cimitero di Nettuno. Coi Goretti coabitava un giovane, Alessandro Serenelli. LEGGI: PREGHIERA PER CHIEDERE UNA GRAZIA A SANTA MARIA GORETTI. In principio della vita religiosa fece uso di cilicio e di disciplina, ma dovette presto astenersene a motivo della salute. Published Luglio 6, 2020 Comments 0. Le sue reliquie dal 1934 sono venerate a Roma nella cappella della casa generalizia delle Missionarie di S. Pietro Claver. Redazione Web Il Valore Italiano S.r.l. Fu trasportata nell’ospedale Orsenico di Nettuno: in seguito alla copiosa perdita di sangue e della sopravvenuta peritonite, provocata dalle 14 ferite del punteruolo, i medici fecero di tutto per salvarla. Dopo alcuni anni, il 6 maggio 1900, il padre non ritornò a casa, stroncato dalla malaria ai margini della palude. Rimessasi alquanto in salute, la beata abbandonò per sempre la vita spensierata fino allora condotta. L’anno seguente si presentarono a corte altre due suore della stessa Congregazione per lo stesso motivo. Ora Si alza in un cantiere in 6 e si eccita, Balotelli è Interessante Barnsley Di Championship, Ozil sulla sconfitta della Germania 0-6 dalla Spagna: è il momento di riconquistare Boateng, Il rifiuto di Chelsea da Van Dyck e Lukaku, Diego Costa e l'atmosfera avvelenata, conversazioni con Abramovich: Conte ha finalmente versato l'anima, Eravamo sconvolti dal fatto che messi fosse rimasto. Nella camera ardente in cui fu vegliata, il fratello, P. Vladimiro Ledóchowski, celebrò per primo la Messa di suffragio. Il Santo del giorno e la guida completa ai Santi di Oggi, 6 luglio. Maria Goretti è venerata come santa e martire dalla Chiesa cattolica. Nella sua condotta Madre Teresa dimostrava di possedere una virtù virile. La sua caratteristica era l’ordine, anche nei minimi particolari, ed esigeva che fosse mantenuto. Ella accolse l’invito e ne istituì subito quattro: a Salisburgo, a S. Ippolito, a Vienna e a Cracovia. Santa Maria Goretti. Si accostarono quindi insieme alla Comunione nella Messa di Mezzanotte. Facebook. Dopo i lavori di restauro, nel 1969, hanno trovato sistemazione definitiva nella cripta del santuario, che già da tempo era diventato meta di innumerevoli pellegrinaggi da tutto il mondo. Il sito Papaboys 3.0 si asterrà dal fornire consigli su tasse o altri trattamenti e incoraggia i donatori a chiedere consiglio ai propri consulenti, professionisti, per assisterli nel processo di donazione. Alla sua segretaria un giorno dichiarò: “Badate di fare bene il vostro dovere perché io, nella distribuzione delle cariche, non mi lascerò guidare dal cuore”. Fu allora che dimostrò particolare attitudine per il dramma e la novella, materie che al termine degli studi continuò a coltivare in famiglia, con la pittura e la musica. Utilizziamo dei cookie per migliorare il nostro sito e i nostri servizi. Santi tradizionali. Quando i rapporti con il proprietario si guastarono, le due famiglie dovettero lasciare Paliano. Il suo stomaco ormai non sopportava più che della verdura e delle prugne cotte nell’acqua, alle quali aggiungeva un po’ di vino per ordine del medico. Il 5 luglio 1902 i Serenelli e i Goretti erano intenti alla sbaccellatura delle fave secche. Non trovando in esse sufficiente spirito di ubbidienza, alla lettura delle costituzioni dei Gesuiti capì che per dare stabilità alla sua opera era necessaria una congregazione religiosa. Per ottenere aiuti più consistenti alle missioni, Madre Teresa anziché rivolgersi a famiglie singole indicatele d’ordinario da sacerdoti, accettò il consiglio che le diede il prevosto di Nikolburg in Moravia, di tenere conferenze per fare meglio conoscere la sua opera ed economizzare così tempo e forze. Mioni attestò: “Pur avendo un’anima di artista, nei lunghi viaggi non l’ho mai potuta indurre a visitare un monumento, un’opera d’arte, né musei, né chiese artistiche. Il Santo del 18 Novembre: Beato Grimoaldo della Purificazione (ci fa’... Carlo Acutis: il ringraziamento alla Madonna di Pompei per la beatificazione.... Sandra Sabbatini: la santa fidanzata. Vita e Preghiera, Il Santo di oggi 18 Novembre: San Noè, il personaggio biblico dell’arca. Lettura e Commento alla Parola di Mercoledì, 18 Novembre 2020. Per vivere si serviva dell’esigua prebenda delle nobili esterne che l’imperatrice le aveva conferito il 18-12-1890 con la nomina a Canonichessa di Brùnn in Moravia. Nel 1885, per non esser di peso alla famiglia, che versava in difficoltà economiche, con il consenso dello zio, il cardinale Miecislao Ledóchowski (+1902), ottenne di essere nominata dama di corte della granduchessa di Toscana, Alice Borbone di Parma, nel palazzo imperiale di Salisburgo. I genitori attesero con cura all’educazione dei loro figli, uno dei quali, Vladimiro (+1942), si fece gesuita e divenne nel 1915 Preposito Generale della Compagnia di Gesù, la beata Teresa fondò il Sodalizio di S. Pietro Claver per le Missioni Africane, e la beata Orsola, al secolo Giulia (+1939), fondò nel 1921 le Orsoline del S. Cuore di Gesù agonizzante. La vita di corte le pareva quanto mai vuota. All’indomani della morte, grazie all’ininterrotta opera di divulgazione dei padri passionisti di Nettuno a cui si aggiunse l’Azione Cattolica romana col giornale Vera Roma nel ricostruire sempre nuovi e fantasiosi dettagli biografici, la devozione per Maria Goretti si diffuse tra gli strati più umili della popolazione, in particolare quelli rurali; appartenenti allo stesso mondo in cui la piccola martire crebbe. Quali altri santi sono ricordati oggi? Colpita dalla frase: “Chi ebbe da Dio ingegno per scrivere, lo ponga a servizio di questa causa”, si consigliò con lo zio cardinale, si recò il 9-8-1889 con la granduchessa a Lucerna (Svizzera) per parlare con il Lavigerie (+1892) che vi si trovava per una cura, e tutti e due l’incoraggiarono a fondare comitati per l’abolizione della schiavitù in Africa. Giunto sul pianerottolo, invitò Maria a entrare, ma lei non si mosse: la prese per un braccio e con una certa forza la trascinò dentro la cucina, che era la prima stanza dopo l’ingresso. Quale lo strazio di mamma Assunta nel vedere la sua Marietta così ridotta! A soli dodici anni, per il precoce sviluppo, era divenuta una giovanetta che si distingueva per la sua semplicità e per una purezza angelica. Pratica: Chi ama veramente la purezza rinuncia a tutto, anche alla vita. Durante la malattia fu curata da una religiosa e dalla sorella Giulia che aspirava a farsi suora, chiese la comunione, ed esortò anche il padre a farla e cominciò a riflettere seriamente sulla vanità delle cose. Il 16 ottobre 1890 a Corinaldo la terzogenita Maria veniva a rallegrare con i suoi vagiti la povera e laboriosa famiglia dei coniugi Goretti. Santa Maria Goretti - Vergine e martire. Protettrice di: giovani. Linkedin. Lo sconosciuto si era dileguato all’udirla invocare S. Luigi, ma per lo spavento provato, Teresa fu costretta restare a letto per diverse settimane. Nel 1900, Luigi Goretti morì di malaria e la collaborazione coi Serenelli si fece ancora più stretta. Quella zona, prima della bonifica, iniziata nel 1925 e completata soltanto nel 1939, fungeva da diga naturale fra la parte settentrionale del Lazio e l’immenso acquitrino a sud. LIVE…, Dalla Grotta di Lourdes preghiera del Santo ROSARIO. Dopo alcuni anni, il 6 maggio 1900. Successivamente, nel 1885, entrò a servizio presso la Corte del granduca Ferdinando IV di Toscana a Salisburgo. Durante la prima guerra mondiale Madre Teresa trascorse la sua vita a Salisburgo, tormentata dalla malattia e dalla difficoltà di comunicare con i missionari dell’Africa. Nella spedizione dell’eco dell’Africa, era coadiuvata dal sagrestano e dalla cuoca della parrocchia in cui si trovava. Sacerdote cattolico, nato a San Pietroburgo nel 1973, attualmente vive a Roma dove svolge il suo servizio pastorale ed accademico. Nel 1947, in occasione della beatificazione, furono ricomposti in una statua con mani e volto di cera. Lettura e Commento alla Parola di Mercoledì, 18 Novembre 2020. Fortunatamente trovarono, sempre come mezzadri, un’altra sistemazione nella tenuta del conte Attilio Gori Mazzoleni, a Ferriere di Conca (oggi Borgo Montello), nell’agro pontino. Tutta la vita di Madre Teresa non fu altro che lavoro e preghiera. Il proprietario invitò mamma Assunta a lasciare quel lavoro e la casa. Il racconto è ricavato dalla deposizione prestata dallo stesso Alessandro Serenelli al Tribunale Ecclesiastico. Fin da subito la devozione per Santa Maria Goretti si diffuse tra gli strati più umili della popolazione. Rosario per l’Italia contro il Covid: questa sera, 18 NOVEMBRE ore... Papa Francesco. ‘Manda Signore il... Santo Rosario e Angelus dalla Basilica Vaticana con il Cardinale Comastri.... Coronavirus. La stessa giustizia praticava con quanti eseguivano lavori per l’Istituto. Fino ai quattordici anni la beata andò soggetta a scrupoli, e fino a ventidue anni si mostrò di carattere difficile, irrequieto e fantasioso perché amava l’eleganza nel vestire e le belle comparse in società, cercava il suo ideale nell’arte, nell’amore, nei viaggi, nei teatri e nei balli senza tuttavia commettere leggerezze o trascurare del tutto la frequenza ai sacramenti. La fama di santità di Marietta si diffuse subito dopo il suo assassinio: già il giorno dei suoi funerali, l’8 luglio 1902, una folla imponente venne a prestarle omaggio. 5 Luglio 2018. Tuttavia, dietro la disperata richiesta da parte della donna di restare, perché con cinque figli non aveva dove andare, il conte acconsentì, purché nel rimanere si associasse ai Serenelli, che abitavano nella stessa cascina e coltivavano altri terreni. Vita e Preghiera. La beata la scusò dicendo: “Non mi ha compresa”. Qual è, nel calendario il Santo del giorno" Nel mese di Luglio quali Santi, Beati o Martiri famosi si festeggiano e si contemplano ? Era tanto convinta di compiere la volontà di Dio che un giorno confidò a Mons. Maria Goretti nacque a Corinaldo, in provincia di Ancona, il 16 ottobre 1890, figlia dei contadini Luigi Goretti e Assunta Carlini. La famiglia, avendo difficoltà economiche, decise di cercare fortuna nel Lazio. Durante la malattia fu curata da una religiosa e dalla sorella Giulia che aspirava a farsi suora, chiese la comunione, ed esortò anche il padre a farla e cominciò a riflettere seriamente sulla vanità delle cose. In esse ne entrava soltanto per pregare”. Mioni: “Sono uno strumento inutile nelle mani del Signore; non ammirate la granata che scopa bene”. Essendo alta e magra, di costituzione gracile, contrasse il vaiolo, di cui suo padre morì (1885). The Greatest: Amanda Nunes 54:32. Il 5 luglio 1902 i Serenelli e i Goretti erano intenti alla sbaccellatura delle fave secche. Fu canonizzata nel 1950 da papa Pio XII. Da allora partecipò alla Messa nella chiesa della vicina Conca, oggi Borgo Montello, che però da giugno a settembre chiudeva, quando i conti Mazzoleni partivano per sfuggire alla malaria e alle zanzare che proliferavano con il caldo. Quando vide le chiazze di sangue sulle sue vesti, la lasciò, ma capì di averla ferita mortalmente. San Giusto di Condat - Monaco. Andrea Frùhwirth OP., dopo la visita alla defunta, disse: “Questa santa donna ci darà molto da lavorare”. La beata la scusò dicendo: “Non mi ha compresa”. Diventava impaziente soltanto quando le sue figlie abusavano del suo tempo che voleva dedicare al lavoro, ma se ne umiliava subito domandando loro perdono. Ciononostante Teresa non si sentiva pienamente felice. Di Redazione. Intanto i rapporti fra Giovanni Serenelli e Assunta Goretti si incrinarono, in quanto egli, essendo vedovo, le fece ben presto capire che, se lei e la sua famiglia volevano mangiare, doveva sottomettersi alle sue richieste. Tumblr. WhatsApp. Oggi ricordiamo il Beato Grimoaldo della Purificazione Grimoaldo della Purificazione, al secolo Ferdinando Santamaria, è stato un religioso italiano della congregazione della Passione di Gesù... Noè, nella Genesi, è il protagonista della salvezza dell'uomo e degli animali nel Diluvio Universale. Nel 1882 Teresa si trasferì con la famiglia a Lipnica Murovana (Polonia) dove continuò a coltivare le belle arti e le lettere e, per un certo tempo, aiutò il padre ammalato nell’amministrazione del patrimonio. Un anno dopo due Missionarie Francescane di Maria si presentarono a corte per raccogliere offerte per le loro missioni indiane. Siccome Assunta non era disposta a cedere, lui cominciò a controllare tutto, persino raccogliendo di persona le uova nel pollaio. I SANTI DI LUGLIO GIORNO PER GIORNO. La povertà non pesava più di tanto in casa Goretti, dove regnavano amore ed armonia Il Santo di oggi, 6 luglio, è Santa Maria Goretti. Stampa. Preghiera: Ascoltaci, o Dio nostro Salvatore, e fa’ che impariamo ad imitare S. Maria Goretti, tua vergine e martire, nelle molte tentazioni di questa misera vita, per poi conseguire l’eterna beatitudine in Cielo. Da questo momento in poi si avvia un cammino di maturazione, che la porterà a fondare, nel 1894, l’Istituto di S. Pietro Claver. Da allora partecipò alla Messa nella chiesa della vicina Conca, oggi Borgo Montello, che però da giugno a settembre chiudeva, quando i conti Mazzoleni partivano per sfuggire alla malaria e alle zanzare che proliferavano con il caldo. Per tutto il tempo che rimase a corte, pur dovendo prendere parte a feste, a balli e a cacce, tenne un contegno serio, frequentò la messa tutti i giorni e si accostò sovente ai sacramenti. Ugo Mioni, suo collaboratore per oltre trent’anni a Trieste e più tardi domenicano (+1935): “Se la Chiesa ritenesse opportuno di sciogliere il mio sodalizio mi rassegnerei all’istante, ma supplicherei il S. Padre che mi permettesse d’incominciare da capo”. Ella accolse l’invito e ne istituì subito quattro: a Salisburgo, a S. Ippolito, a Vienna e a Cracovia. Domenica 15…, I Santi di oggi - 6 Luglio Beata Maria Teresa Ledochowska, Marcello e Anna, abbandonati alla nascita perché Down, ora sono la gioia grande di mamma Michela, Il Santo di oggi – 6 luglio – Santa Maria Goretti (Vergine e martire), Il Santo del 18 Novembre: Beato Grimoaldo della Purificazione (ci fa’ pensare a Carlo Acutis).

Moccia Davide Tik Tok, Telve Di Sotto, Allerta Meteo Liguria, Auguri Di Buon Compleanno Papà Divertenti, Abbazia Di Chiaravalle Percorso, Famiglie Nobili Elenco, Angelus Del Mattino,